Riabilitazione Equestre e Parkinson

CAVALLI E PARKINSON: I RISULTATI DEL CONVEGNO!

Convegno RIABILITAZIONE ASSISTITA CON EQUIDI E SUA POTENZIALE APPLICAZIONE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

Lo scorso 26 Febbraio si è tenuto il Convegno RIABILITAZIONE ASSISTITA CON EQUIDI E SUA POTENZIALE APPLICAZIONE NELLA MALATTIA DI PARKINSON presso la Sala Convegni dell’IRCSS Santa Lucia, con il Patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità e la collaborazione della FISE, il Gruppo Italiano Paraequestre e la nostra associazione MinD.

Hanno partecipato all’evento quasi 100 persone, tra psicologi, medici, terapisti occupazionali, fisioterapisti, biologi, studenti e operatori socio sanitari.

L’incontro- moderato da Stefania Cerino – è stato aperto dal Prof. Caltagirone, Direttore Scientifico della Fondazione S. Lucia, che ha illustrato il ruolo dell’IRCCS e augurato buon lavoro a tutti. Il Prof. Enrico Alleva, etologo di fama internazionale, ha ripercorso le tappe della domesticazione animale ed ha sottolineato quanto la relazione uomo-animale sia un importante fattore di qualità nella vita di ciascuno. E’ poi intervenuta la Dott.ssa Francesca Cirulli, primo ricercatore del Dipartimento di Neuroscienze dell’ISS, soffermandosi  sulle  ripercussioni degli Interventi Assistiti con gli Animali nel campo della salute mentale, sottolineando l’importanza di una ricerca correttamente impostata, soprattutto riguardo metodologie e validazione dei dati, nonché dell’adeguatezza numerica del campione. La Dott.ssa Cirulli ha inoltre presentato i progetti di ricerca svolti dall’Istituto in questo campo e le conseguenti pubblicazioni scientifica nazionali che ne sono scaturite.

Il Dirigente Veterinario del Ministero della Salute, la Dott.ssa Rosalba Matassa, è intervenuta al fine di evidenziare i punti salienti delle Linee Guida del settore – ad oggi l’unico riferimento normativo presente per gli Interventi Assistiti con Animali –  e i percorsi formativi che ne sono stati delineati, sottolineando come si sia ancora alla prese con un “work in progress” che necessita della collaborazione e partecipazione di tutti gli addetti ai lavori.
La giornata è stata conclusa dalla Dott.ssa Antonella Peppe, neurologa del S. Lucia, che è entrata nel vivo dell’argomento illustrando i risultati di un progetto pilota – di cui è stata la principale  ideatrice ed animatrice –  che ha visto per la prima volta pazienti parkinsoniani salire a cavallo per un percorso riabilitativo sperimentale. Il progetto è stato svolto con la collaborazione dell’ASD Sant’Elia Horses di Capranica (VT) e svolto da tutti gli operatori su base assolutamente volontaria.  I primi riscontri sono apparsi decisamente interessanti, sia riguardo al  miglioramento motorio che a quello della sfera neuro-psicologica.

E’ per questo motivo che alla fine dell’intensa giornata ci si è augurato che questo piccolo progetto, che ha giovato 3 pazienti nel miglioramento della loro qualità di vita, possa essere riprodotto su un campione più ampio per verificarne l’effettiva validità e per poter raggiungere e aiutare il maggior numero di persone possibili.

Chi è interessato a ricevere maggiori informazioni, o a sostenere il progetto, può scrivere a:

cinzia.correale@associazionemind.it

Fatevi avanti!

Condividi: