Consulenze psicologiche rivolte ai bambini, agli adolescenti e alla famiglia. L’obiettivo del servizio è quello di fornire sostegno psicologico ai genitori e ai figli che attraversano momenti di difficoltà e/o crisi.

SUPPORTO ALLA GENITORIALITA’

Essere genitori può essere un compito complesso e difficoltoso. L’identità e le competenze genitoriali non sono innate e si sviluppano nel corso del tempo. Nel momento in cui si presentano contemporaneamente bisogni personali, di coppia e del bambino, i genitori si trovano a dover modulare e adattare le strategie educative e le modalità con cui si relazionano con i figli, parallelamente alle fasi di crescita.

La coppia si ritrova così a vivere un rapido evolversi dei cambiamenti emozionali, fisici e comportamentali dei propri figli, fino a sentirsi disorientata e in difficoltà.

La crisi della sfera genitoriale può verificarsi in periodi di apparente “normalità” o in concomitanza e a seguito di “momenti critici” del ciclo vitale della famiglia quali: 

  • gravidanza
  • percorso di fecondazione assistita
  • post-partum
  • inserimento asilo
  • ingresso scuola infanzia e primaria
  • adolescenza
  • trasferimenti
  • cambiamenti di lavoro
  • problematiche con i suoceri
  • lutti
  • crisi di coppia (con o senza separazione)
  • continui conflitti
  • comunicazione aggressiva e violenta (psicologicamente e fisicamente)
  • separazione e/o divorzio

Seguire un percorso di sostegno alla genitorialità/parent training, aiuta la coppia ad orientarsi nei vari processi di cambiamento, fornendo nuove strategie (comunicative ed educative/comportamentali) e favorendo la prevenzione di situazioni psicopatologiche dei figli.

DISAGI E DISTURBI DELL’ETA’ EVOLUTIVA

Le difficoltà che riguardano l’età evolutiva sono veramente molteplici, i disagi in tale fase si manifestano  più che altro in ambito comportamentale o psicosomatico in modo specifico secondo la fase di sviluppo, le peculiarità personali, la qualità del contesto familiare, il percorso di personale di crescita in toto.

PRINCIPALI DISAGI E DISTURBI DELL’INFANZIA:

  • Disturbi del linguaggio
  • Disturbi delle funzioni cognitive
  • Disturbi da comportamento dirompente e della condotta
  • Comportamento oppositivo e provocatorio
  • Disturbo dello spettro autistico
  • DSA (Disturbi specifici dell’apprendimento)
  • BES
  • ADHD (Disturbo da deficit di attenzione/iperattività)
  • Disturbi dell’alimentazione
  • Disturbi d’ansia
  • Disabilità
  • Fobia Scolare
  • Training emotivo
  • Disturbi del comportamento
  • Disturbi del sonno
  • Comportamenti fobici
  • Condotte ossessive
  • Comportamenti isterici
  • Inibizione e ritiro sociale
  • Nevrosi infantili
  • Depressione infantile
  • Disturbi psicosomatici (sfera digestiva – cutanea – asma – cefalea, enuresi ecc).
  • Training emotivo
  • Psicologia scolastica

L’obiettivo della consulenza è quello di restituire ai genitori un parere professionale e competente fornendo indicazioni volte ad aprire prospettive di superamento delle difficoltà e, quando necessario, se l’intervento idoneo al caso specifico  non è di  nostra competenza, indicazioni di strutture o professionisti deputati al suo svolgimento.

DISAGI E DISTURBI DELL’ADOLESCENZA

L’adolescenza è una fase evolutiva che si può collocare tra i 12 e i 20 anni, e rappresenta il passaggio dall’infanzia all’età adulta. In questo periodo della crescita il ragazzo o la ragazza si confronta con molti cambiamenti, fisici e psicologici, che avvengono in modo rapido ed evidente.

I cambiamenti fisici, emotivi, cognitivi e relazionali che si susseguono durante l’adolescenza possono causare problemi e disturbi psicologici.

PRINCIPALI DISAGI E DISTURBI DELL’ADOLESCENZA:

  • crisi adolescenziale;
  • depressione;
  • autostima bassa;
  • disturbi d’ansia e attacchi di panico;
  • uso e dipendenza da sostanze;
  • disturbi alimentari (anoressia, bulimia, ortoressia, vigoressia, binge eating disorder, obesità);
  • stress;
  • disturbi psicosomatici (gastriti, ulcere, problemi digestivi ed intestinali, dermatiti, acne, psoriasi ecc);
  • fobia sociale;
  • bullismo e cyberbullismo;
  • traumi da violenze e abusi;
  • disturbo bipolare;
  • problemi sessuali;
  • disturbi dell’apprendimento;
  • schizofrenia;
  • iperattività;
  • aggressività;
  • autolesionismo;
  • disturbo ossessivo compulsivo;
  • disturbi dell’umore;
  • disturbi della personalità;
  • conflittualità con i genitori;
  • isolamento;
  • problemi a livello scolastico.


Consulta la pagina dei nostri professionisti e scegli chi fa al caso tuo.

Al primo incontro si dovrà sottoscrivere una tessera associativa valida per tutto l’anno solare ad un costo di 5 euro valida per la copertura assicurativa nel pieno rispetto della privacy.

PER MAGGIORI INFO E PRENOTARE UNA CONSULENZA

Acconsento al trattamento dei dati personali e alla ricezione di promo/newsletter


[recaptcha]