Mioclonia e Blefarospasmo

Mioclonia e Blefarospasmo: sintomi da stress o patologia?

Mioclonia e Blefarospasmo: sintomi da stress o patologia ?
Come può aiutare l’Osteopatia associata alla Psicoterapia Bioenergetica

ll mioclono o mioclonia fa riferimento a un sintomo e non a una diagnosi di malattia; si tratta di una contrazione muscolare rapida, improvvisa e involontaria di un muscolo o di un gruppo di muscoli.
Spesso i pazienti lo riferiscono all’occhio ed è tra le tipologie più frequenti.

Talvolta la causa può risiedere nell’insufficienza epatica o renale, negli stati di ansia, nelle sindromi di astinenza o da eccessivo sforzo fisico.

📍 Nella stragrande maggioranza dei casi, questo disturbo è dovuto ai livelli di stress troppo alti. Per questo motivo, la mioclonia tende ad allentarsi fino a scomparire del tutto con il rallentamento dello stile di vita e l’elaborazione dei fattori stressogeni.

Il blefarospasmo è una contrazione della palpebra la cui causa ultima è un cattivo funzionamento del muscolo delle palpebre (il muscolo orbicolare), innervato dal nervo facciale e in stretta connessione con il nervo trigemino che, a sua volta, innerva la cornea.

In entrambi i casi, L’#Osteopatia può aiutare abbassando il livello del tono ortosimpatico del sistema neurovegetativo , così da inibire l’ipereccitazione del sistema nervoso e lavorare sull’innervazione dell’occhio.

❗️(Contattare il medico nel caso in cui il paziente lamenti fotosensibilità e perdita di conoscenza associata al mioclono palpebrale)

✅ Associare alla psicoterapia ad approccio umanista-bioenergetico un percorso osteopatico può aiutare a ridurre o risolvere tali problemi.

L’associazione MinD in collaborazione con Studio Olistico Roma e l’osteopata Eleonora Chiapparelli abbracciano questo approccio e propongono la convenzione Olistic Card

Scopri gli sconti e i vantaggi della promozione su
▶️ http://associazionemind.it/olistic-card


📩 saranegrosini@associazionemind.it
📱 329 7315339
🌏 www.saranegrosini.it / www.studiolisticoroma.it

Condividi: